in tre parole una vita

in 3 parole

ho letto una quantità di epitaffi inutilmente verbosi. Questo mi ha colpito davvero per la sobrietà con la quale però dice tanto: parla di una vita dura, difficile, guidata da grandi ideali e spesa per la loro realizzazione.

Luigi Pirani:  MURATORE  PARTIGIANO  ANTIFASCISTA

 

“dileguò negli eterni misteri”

e come la pensava Ubaldo Chiocci? Di certo era agnostico se  “dileguò negli eterni misteri” e non ci sono segni religiosi…

+santi germi dell'avveniremedico insigne letterato valente – anima consolatrice – ad ogni sana libertà fedele
il dott. cav. prof. UBALDO CHIOCCI
nato in Gubbio da nobilissima famiglia – il 23 agosto 1853
dileguò negli eterni misteri – il 31 marzo 1920

Ammonendo – la fraternità umana –
e i santi germi dell’avvenire- sorgere – dalla sola scienza ravvivata dall’ideale.

Quale era l’ideale? E quali i santi germi dell’avvenire… era il 1920:   forse era il socialismo o forse si sbagliava

… e dormono anche i fascisti

Sempre a San Severino Marche così come i liberi pensatori “dormono” anche quelli che l’hanno pensata diversamente:

+interventistaFrancesco Lori, interventista… fu esaudito. Chissà se si è mai pentito.

E ancora Attilio Caglini dottore ingegnere – commendatore della corona d’Italia –
alla salvezza della patria diede sangue squadrista – alla sua grandezza fervore di opera…lo squadristaAttendono invece appena dissimulati sotto a un telo di plastica i repubblichini caduti… forse l’Amministrazione Comunale sta pensando come evitare polemiche….

+repubblichini