una storia atroce

9 agosto 44Copier

Alcune lapidi raccontano storie così tragiche e drammatiche che di solito evito di pubblicarle; su questa ho pensato a lungo…
Inizialmente mi aveva colpito per via del cognome che é anche il mio poi ho cercato le notizie dato che, visto che  l’iscrizione ormai è semicancellata dal tempo, non capivo come fosse accaduto e allora mi é apparsa in tutta la sua tragicità:

la notte del  19 agosto del 1944 un proiettile sparato dai tedeschi a S.Costanzo di Senigallia cadde sulla casa della famiglia Stefanini uccidendo il padre con le sue sei figlie fra i 17 e i 5 anni.
Si salvò solo la madre che non era in casa…salvò la vita, ma chissà se avrebbe preferito di no…

una storia atroceultima modifica: 2016-05-07T16:21:39+00:00da scanfesca
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog.
I campi obbligatori sono contrassegnati *

*